Scienza e bellezza

Genere cirrus, specie fibratus: una classificazione che ha trovato tutti concordi nella discussione di M3V in cui è stata postata questa foto (https://forum.meteotriveneto.it/node/13657) e che dice tutto… ma solo dal punto di vista scientifico! Perché una fredda catalogazione nefologica non può descrivere la bellezza di questi filamenti sospesi nel cielo di Udine nell’ormai lontano novembre 2013. Dobbiamo ringraziare l’utente Scotland che ha “catturato” questi capelli d’angelo lasciati da qualche celestiale presenza e rimasti a librarsi a mezz’aria. Attenzione, però: non immaginiamo queste nubi “sdraiate” nel cielo, disposte parallelamente al terreno. I minuscoli cristalli di ghiaccio che le compongono lentamente cadono, incontrando fasce di atmosfera in cui la velocità del vento tende a diminuire e rimanendo quindi indietro rispetto al corpo principale. Per questo si formano queste scie allungate, che presentano variazioni di spessore in base alle condizioni di temperatura e umidità incontrate.
Scienza e bellezza insieme: tutto grazie alle nostre vaporose amiche 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...